Dal paradiso all’inferno

Dove sino a mercoledì scorso sorgeva l’hotel Rigopiano, dopo cinque giorni dalla valanga il bilancio è fermo a quello che già conosciamo: 11 sopravvissuti, di cui 5 ragazzi, 6 morti, l’ultimo individuato ieri ma non ancora estratto a causa delle difficoltà, e ancora 23 dispersi. Ciononostante, i soccorritori hanno lavorato per […]

via HOTEL RIGOPIANO: I SOCCORRITORI HANNO CONTINUATO A SCAVARE ANCHE CON LE MANI PER TUTTA LA NOTTE SENZA RISULTATI ULTERIORI. — profumo di donna

Comunicato Rigopiano.jpg

Si continua a sperare e a sperare per tutti i dispersi e per le loro famiglie.
Ma anche questa volta, come nei terremoti recenti,
i morti sono stati causati dalle opere dell’uomo.
Chissà se impareremo mai
a rispettare il nostro territorio.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: